Prenota 011 630 83 09

Filler (acido ialuronico)

Con l’età iniziano a formarsi le prime rughe.
Compaiono là dove la pelle è particolarmente delicata ed esposta ad agenti atmosferici, cioè il viso; possono essere più o meno profonde e si formano soprattutto nelle zone intorno alla bocca, intorno agli occhi e sulla fronte. Anche la mimica facciale ripetitiva, come sorridere, corrugare la fronte, strizzare gli occhi ed anche fumare può segnare perfino una pelle liscia e giovane.
Il riempimento di queste rughe è eseguito con i “filler”.
Quello maggiormente utilizzato è l’Acido Ialuronico, che è un polisaccaride di origine animale o sintetica anche presente abbondantemente nei tessuti umani; proprio per questo, tale sostanza è anallergica e non immunogena, e pertanto sempre ben tollerata dall’organismo umano.
Essendo però un elemento biologico, quindi del tutto naturale, una volta iniettato, va incontro a un lento riassorbimento; difatti, dopo un certo tempo, circa otto-dieci mesi, le rughe tendono a ricomparire e saranno quindi necessari dei ritocchi nel tempo.
I filler vengono anche utilizzati per ingrandire o definire labbra, che si presentano sottili o con contorni sfumati (Vedi “Labioplastica”).

FILLER: in dettaglio

Le irregolarità della pelle, che si formano nel corso degli anni, hanno cause diverse: età, sole, stress, agenti atmosferici, acne, cicatrici. Esse compaiono soprattutto là dove la pelle è particolarmente delicata ed esposta a tali agenti, cioè il viso, e possono addirittura, quando particolarmente marcate, modificarne i tratti somatici.
Inoltre, la mimica facciale ripetitiva, come sorridere, corrugare la fronte, strizzare gli occhi ed anche fumare può segnare perfino una pelle liscia e giovane.
Con l’età compaiono quindi le prime RUGHE: esse possono essere più o meno profonde e si formano soprattutto nelle zone intorno alla bocca, intorno agli occhi e sulla fronte.

RUGHE NASO-GENIENE E PERIBUCCALI

RUGHE PERIOCULARI E GLABELLARI
Il riempimento di queste rughe può essere eseguito con i “filler”.
Io personalmente prediligo l’utilizzo dell’”ACIDO IALURONICO”, che è un polisaccaride di origine animale o sintetica anche presente abbondantemente nei tessuti umani. Tale sostanza è anallergica e non immunogena e pertanto sempre ben tollerata dall’organismo umano.
Con l’iniezione di acido ialuronico, il Chirurgo Plastico riempie e corregge le rughe tra le sopracciglia, le rughe ai lati degli occhi, quelle che partono dai lati del naso e quelle degli angoli e attorno alla bocca.
Questo filler viene anche utilizzato per ingrandire o definire labbra, che si presentano sottili o con contorni sfumati, ridonandole un aspetto più carnoso e turgido, più giovanile e attraente. (Vedi “Labioplastica”).
Poiché l’acido ialuronico è un elemento biologico, quindi del tutto naturale, una volta iniettato, va incontro a un lento riassorbimento, che dipende da molteplici fattori: metabolismo individuale, sole, stress, improvviso dimagramento etc. Va da se quindi che dopo un certo tempo, circa otto-dieci mesi, dipendente dal tipo di prodotto, dalla sua concentrazione e dalla sede d’iniezione, le rughe tendono a ricomparire o le labbra a tornare al loro aspetto iniziale; saranno quindi necessari dei ritocchi nel tempo.